La stagione

Il secondo anno di Liedholm, all’infuori del pessimo avvio (primo gol e prima vittoria solamente alla settima giornata), sarà un campionanto esaltante che vedra’ la Roma finire al terzo posto, con Pierino Prati cannoniere giallorosso con 14 reti in campionato ed 8 in coppa Italia. Prestigiose le vittorie contro la Juventus e nei derby contro la Lazio scudettata. I giovani della Roma Primavera conquistano per il secondo anno consecutivo la Coppa Italia.

Le maglie

Franco Peccenini

http://abc.questamagliastorica.it

Maglia n.2 rossa

Maglia n.2 rossa m/c indossata da Franco Peccenini.

Modello usato nellestagioni 74/75 e 75/76 dalla prima squadra e anche dalla Primavera nella stagione 74/75; la maglia non riporta etichetta, ma per fattura e tessuto sembrerebbe essere stata prodotta dalla Chiappini.

 

Franco Peccenini

http://abc.questamagliastorica.it

Maglia n.2 rossa

Maglia n.2 rossa m/c indossata da Franco Peccenini.

Modello usato nellestagioni 74/75 e 75/76 dalla prima squadra e anche dalla Primavera nella stagione 74/75; la maglia non riporta etichetta, ma per fattura e tessuto sembrerebbe essere stata prodotta dalla Chiappini.

 

Alberto Batistoni

http://abc.questamagliastorica.it

Maglia n.6 rossa

Maglia n.6 rossa m/l indossata da Alberto Batistoni.

Modello usato nelle stagioni 74/75 e 75/76, storicamente è il primo ad avere il numero in pelle (non in pannolenci come i precedenti); inoltre risulta più largo e pesante rispetto al medesimo usato nelle stagioni 76/77 e 77/78.

La maglia non riporta etichetta, ma per fattura e tessuto sembrerebbe essere stata prodotta dalla Chiappini

Agostino Di Bartolomei

http://abc.questamagliastorica.it

Primavera Maglia n.10 rossa

Maglia n.10 rossa m/c indossata dal Capitano Agostino Di Bartolomei con la Roma Primavera.

La maglia presenta le stesse caratteristiche di quelle indossate dalla prima squadra nelle stagioni 74/75 e 75/76, ma è impreziosita da scudetto e coccarda tricolore conquistati dalla Roma Primavera nella stagione precedente.

La maglia non riporta etichetta, ma per fattura e tessuto sembrerebbe essere stata prodotta dalla Chiappini

Gianpiero Colcelli

http://abc.questamagliastorica.it

Primavera Chiappini n.2 rossa

Chiappini n.2 rossa m/l indossata da Gianpiero Colcelli nella Roma Primavera.

Nella stagione 74/75 con la maglia rossa manica lunga furono utilizzati due differenti tipi di scudetto:
-in plastica pitturata (in uso già nella stagione 73/74)
-in tessuto con filo metallico dorato nei bordi (canutiglia dorata).

Questo modello è quello con scudetto in plastica pitturata ed è (chiaramente senza la coccarda) quello utilizzato dalla Primavera stessa nella stagione 73/74; infatti già alla fine di quella stagione fu aggiunta la coccarda per le classiche foto di rito dopo la doppia vittoria.
Per questo riteniamo probabile che la maglia sia stata usata nella stagione 73/74 e poi regalata a Colcelli dopo le foto di rito nell’ultimo giorno di quella stagione.

Valter Gamberoni

http://abc.questamagliastorica.it

Primavera Chiappini n.14 rossa

Chiappini n. 14 rossa m/l appartenuta a Valter Gamberoni ed indossata nella Roma Primavera.

Nella stagione 74-75 con la maglia rossa manica lunga furono utilizzati due differenti tipi di scudetto:
-in plastica pitturata (già in uso nella stagione 73/74)
– in tessuto con filo metallico dorato nei bordi (canutiglia dorata).

Questo modello è quello con scudetto in canutiglia dorata e fu usato per larga parte della stagione 74/75 (a differenza dell’altro modello usato già dalla primavera nel 73/74) e proveniva direttamente dalla prima squadra (riciclato come spessom accadeva).

La maglia in questione fu ricevuta da Gamberoni come regalo alla fine della stagione 73/74 dopo le foto di rito per festeggiare i due titoli appena vinti (Campionato e Coppa Italia).

Massimo Premici

http://abc.questamagliastorica.it

Primavera Chiappini n.6 bianca

Chiappini n.6 bianca m/c indossata da Massimo Premici in Fiorentina-Roma 2-4 del 14 Giugno 1975 partita di ritorno della vittoriosa finale di Coppa Italia Primavera.

Questo tipo di modello (con la sua alternaza particolare di giallo-rosso) è stato usato dalla prima squadra il 29 Giugno 1971 in Roma-Inter 1-0 finale del trofeo Picchi.
Ringrazio l’amico Cesare Giustibelli per avermi permesso di entrare in possesso di questo splendido e raro pezzo.