La stagione

Cambio al vertice: arrestato Ciarrapico, la Roma passa nelle mani prima di Sensi e Mezzaroma e poi del solo Sensi, che porta Mazzone sulla panchina giallorossa. Il tecnico non riesce a dare un gioco alla squadra, che rimane 14 giornate senza vittoria; la Roma arriva settima dopo aver sfiorato addirittura la zona retrocessione, ma non si qualifica alle competizioni europee per via della sconfitta del Parma in finale di Coppa delle Coppe, che avrebbe lasciato libero un posto per la Coppa UEFA.

Le maglie

Abel Balbo

http://abc.questamagliastorica.it

Adidas n.9 rossa lucida

Maglia indossata da Abel Balbo nella prima parte della stagione. Questo modello è realizzato in tessuto lucido leggero con lupetto e numero stampati nella trama.

Giovanni Piacentini

http://abc.questamagliastorica.it

Adidas n.8 bianca nido d'ape

Maglia indossata da Giovanni Piacentini nella prima parte della stagione. Questo modello è caratterizzato dal tessuto a nido d’ape e dall’assenza di bordini sulle maniche.

Giuseppe Giannini

http://abc.questamagliastorica.it

Adidas n.10 rossa nido d'ape

Maglia indossata da Giuseppe Giannini nella seconda parte della stagione. Questo modello è realizzato in tessuto poliestere lucido a nido d’ape con lupetto e numero stampati nella trama.

Francesco Totti

http://abc.questamagliastorica.it

Adidas n.11 rossa

Maglia preparata per Francesco Totti. Questo modello è realizzato in tessuto lucido a nido d’ape con lupetto e numero stampati nella trama.

Massimiliano Cappioli

http://abc.questamagliastorica.it

Adidas n.11 bianca

Maglia indossata da Massimiliano Cappioli nel corso della stagione. Questo modello è caratterizzato dal tessuto poliestere lucido a nido d’ape.
http://abc.questamagliastorica.it

Le differenze

Lo sponsor tecnico è ancora l’Adidas, che, come nella stagione precedente, realizza una serie di modelli che si differenziano tra loro per il tessuto. Ad inizio stagione sono state usate maglie rosse in poliestere lucido leggero identiche alle repliche, con la particolarità dei numeri stampati nel tessuto che risultano insensibili al tatto. In seguito sono state usate maglie con un tessuto più pesante, sempre in poliestere ma con trama a nido d’ape e numeri stampati nel tessuto. Le maglie a maniche lunghe, sia rosse che bianche, erano realizzate tutte con quest’ultima tipologia di tessuto e di numeri.