La stagione

Stagione molto deludente, la peggiore dell’era Capello. Subito fuori dalla lotta scudetto, anche per i numerosi torti arbitrali subiti, la squadra non riesce più a risalire in classifica e termina la stagione con un misero 8°posto. Arriva in finale di coppa Italia con il Milan, ma anche questo risultato è da dimenticare…

Le maglie

Francesco Totti

http://abc.questamagliastorica.it

Kappa n.10 rossa

Maglia indossata da Francesco Totti in una partita di campionato. È il modello manica corta con nomi e numeri in cartina leggera che è stato utilizzato per tutta la stagione.

Aldair

http://abc.questamagliastorica.it

Kappa n.6 bianca

Maglia indossata da Aldair nella partita Inter-Roma 3-3 del 6 aprile 2003. La maglia è stata acquistata in un’asta di beneficenza della fondazione di Javier Zanetti.

Gabriel Batistuta

http://abc.questamagliastorica.it

Kappa n.33 rossa

Maglia indossata da Gabriel Omar Batistuta in una partita di campionato. È il modello manica lunga con nome e numero in cartina leggera ed etichetta interna Made in Italy.

Daniele De Rossi

http://abc.questamagliastorica.it

Kappa n.27 bianca

Maglia preparata per Daniele De Rossi nella stagione del suo esordio in seria A, avvenuto nella partita Como-Roma 2-0 del 25 gennaio 2003. In questa stagione De Rossi ha collezionato 4 presenze e 2 gol nella massima serie.

Walter Samuel

http://abc.questamagliastorica.it

Kappa n.19 rossa

Maglia indossata da Walter Samuel nella partita Roma-Inter 2-2 del 16 novembre 2002. La maglia è stata acquistata in un’asta di beneficenza della fondazione di Javier Zanetti.

Emerson

http://abc.questamagliastorica.it

Kappa n.11 Champions nera

Maglia indossata da Emerson nella partita di Champions League Ajax-Roma 2-1 del 10 dicembre 2002. Questo modello, utilizzato in alcune trasferte di Champions League, si caratterizza per il logo della Kappa sul braccio più piccolo di quello applicato sulle maglie nere utilizzate nelle competizioni nazionali a causa delle restrizioni imposte dalla Uefa per le dimensioni degli sponsor presenti sulle maglie di coppa.

Christian Panucci

http://abc.questamagliastorica.it

Kappa n.23 Champions

Maglia indossata da Christian Panucci in una partita di Champions League. Questo modello è caratterizzato dai numeri in cartina molto leggera e dall’etichetta interna Made in Tunisia.

Francesco Totti

http://abc.questamagliastorica.it

Kappa n.10 Champions bianca

Maglia preparata per Francesco Totti per la Champions League. È il secondo modello realizzato dalla Kappa per le partite di Champions League, caratterizzato dai numeri in cartina molto leggera e dall’etichetta interna Made in Italy.

Marco Delvecchio

http://abc.questamagliastorica.it

Kappa n.24 Champions

Maglia indossata da Marco Delvecchio in una partita di Champions League. Questo modello, realizzato dalla Kappa per le partite di Champions League, è caratterizzato dai numeri in cartina molto leggera e dall’etichetta interna Made in Italy.

Vincent Candela

http://abc.questamagliastorica.it

Kappa n.32 Champions nera

Maglia preparata per Vincent Candela per la Champions League. È la terza maglia realizzata dalla Kappa per le partite di Champions League utilizzato nelle trasferte contro Ajax ed Arsenal.

Walter Samuel

http://abc.questamagliastorica.it

Kappa n.19 Champions

Maglia preparata per Walter Samuel per una partita di Champions League. Questo modello è caratterizzato dai numeri in cartina molto leggera e dall’etichetta interna Made in Tunisia.
http://abc.questamagliastorica.it

Le differenze

Sponsor tecnico è sempre la Kappa, che realizza tre modelli di maglia per il campionato e tre modelli per la Champions League. In campionato, oltre alla classica prima maglia rossa, vengono utilizzate due varianti per le trasferte, una completamente bianca ed una nera. In Champions invece vengono utilizzate una prima maglia bicolore rossa e gialla, una seconda bianca e grigia ed una terza nera. I loghi della Kappa sulle maniche sono più piccoli nella maglie realizzate per la Champions a causa delle restrizioni imposte dalla Uefa. Il tessuto della maglie indossate e di quelle in vendita è lo stesso (90-10) e nel corso della stagione sono state usate dalla prima squadra principalmente maglie made in Italy (che non sono state mai vendute nei negozi) ed in alcune occasioni anche maglie made in Romania e made in Tunisia. La  numerazione nelle maglie indossate è molto sottile, quasi impressa nel tessuto, mentre in quelle in commercio spesso è più pesante. Nelle prime apparizioni estive le maglie erano senza sponsor o in alcuni casi con la scritta Asroma.it.