La stagione

In un campionato anomalo, con la Juve in B e il Milan penalizzato, la Roma tiene testa all’Inter fino a gennaio, poi una serie di pareggi inopportuni la distanziano troppo dalla vetta. Rivincita con i nerazzurri in finale di Coppa Italia , che torna a Roma dopo 16 anni. Totti capocannoniere del campionato e Scarpa d’oro con 26 gol!

Le maglie

Francesco Totti

http://abc.questamagliastorica.it

Diadora n.10 rossa

Maglia utilizzata da Francesco Totti in una partita di campionato. Questo modello è caratterizzato dall’etichetta “Fornitura ufficiale squadra” nella parte frontale e dalla scritta posta sul retro del colletto coperta da una striscia termoadesiva arancione per disposizione della Lega Calcio.

David Pizarro

http://abc.questamagliastorica.it

Diadora n.7 rossa

Maglia utilizzata da David Pizarro nella partita Reggina-Roma 1-0 del 15 ottobre 2006. Questo modello presenta lo sponsor Festa del Cinema di Roma, utilizzato esclusivamente in questa partita per promuovere la prima edizione della manifestazione voluta dal sindaco Veltroni.

Philippe Mexes

http://abc.questamagliastorica.it

Diadora n.5 rossa

Maglia utilizzata da Philippe Mexes nella partita Roma-Milan 1-1 del 31 marzo 2007. Questo modello presenta lo sponsor Pepsi Collection, utilizzato esclusivamente in questa partita per promuovere le nuove lattine da collezione della bevanda statunitense.

Daniele De Rossi

http://abc.questamagliastorica.it

Diadora n.16 rossa

Maglia utilizzata da Daniele De Rossi in una partita di campionato. Questo modello è caratterizzato dall’etichetta “Fornitura ufficiale squadra” nella parte frontale e dalla scritta posta sul retro del colletto coperta da una striscia termoadesiva arancione per disposizione della Lega Calcio

David Pizarro

http://abc.questamagliastorica.it

Diadora n.7 bianca

Maglia utilizzata da David Pizarro in una partita di campionato. Dopo parecchi anni di terze e quarte maglie di svariati colori (blu, arancione, verde) in questo campionato è stata utilizzata esclusivamente la maglia da trasferta bianca.

Vincenzo Montella

http://abc.questamagliastorica.it

Diadora n.9 Champions rossa

Maglia preparata per Vincenzo Montella per una partita di Champions League. Questo modello è caratterizzato dal numero monocromatico per adeguarsi alla normativa Uefa.

Rodrigo Taddei

http://abc.questamagliastorica.it

Diadora n.11 Champions grigia

Maglia utilizzata da Rodrigo Taddei nella prima partita di Champions League Roma-Shakthar Donetsk 4-0 del 12 settembre 2006. Questo modello, che voleva evocare i cromatismi delle armature dell’esercito romano, fu molto criticato per le macchie di sudore che risultavano molto evidenti e sporcavano la maglia.

Amantino Mancini

http://abc.questamagliastorica.it

Diadora n.30 Champions grigia

Maglia utilizzata nella partita di Champions League Olympiacos Atene-Roma 0-1 del 18 ottobre 2006. Questo modello, usato esclusivamente in questa partita, è realizzato in tessuto più pesante rispetto alla prima versione in grigio, per evitare le macchie scure di sudore sulla maglia.

Francesco Totti

http://abc.questamagliastorica.it

Diadora n.10 Champions bianca

Maglia preparata per Francesco Totti per una partita di Champions League. Questo modello, caratterizzato dal numero monocromatico per adeguarsi alla normativa Uefa, è stato utilizzato nelle trasferte da novembre in poi.
http://abc.questamagliastorica.it

Le differenze

Sponsor tecnico è ancora la Diadora, che finalmente abbandona le troppe varianti cromatiche e realizza le maglie per le competizioni nazionali nelle due versioni rossa e bianca da trasferta. Le maglie in dotazione alla squadra hanno la targhetta frontale con la scritta “Fornitura ufficiale squadra” mentre nelle repliche la targhetta riporta “Prodotto ufficiale“. La scritta “One of eleven” sul dorso è stata coperta da una striscia arancione per disposizione della Lega Calcio. Per il secondo anno consecutivo la Roma si trova senza main sponsor sulla maglia. Nella sola partita di Reggio Calabria è stato utilizzato lo sponsor Festa del Cinema di Roma, mentre nella partita del 30 marzo Roma-Milan è stato usato lo sponsor Pepsi Collection. La numerazione inizialmente è in plastichina molto sottile con lo stemma della squadra in basso, dal mese di novembre cambia il materiale, che diventa tipo “gommoso“. Per la gare di Champions League viene realizzato uno specifico modello di colore grigio, che non ha raccolto molto successo dal momento che durante la partita comparivano numerose macchie scure (a causa della sudorazione dei giocatori) che sporcavano la maglia. La Diadora ha poi modificato il tessuto della maglia grigia per evitare questo inconveniente, ma dal mese di ottobre in poi non è stata più utilizzata. Nelle sole gare europee venivano utilizzati numeri monocromatici per le restrizioni imposte dalla Uefa.